Monopoli-Taranto: super Grandolfo stende i rossoblù - I AM CALCIO BARI

Monopoli-Taranto: super Grandolfo stende i rossoblù

Il Veneziani di Monopoli
Il Veneziani di Monopoli
TarantoSerie C Girone C

Il Taranto affonda sotto i colpi di Grandolfo contro il Monopoli. Seconda sconfitta consecutiva per i rossoblù e certezze in discussione dopo un avvio promettente. La classifica appare ancora positiva, manca tanto al primo giro di boa e, dunque, Giuseppe Laterza potrà parlare alla squadra e sistemare i dettagli che in questo momento stanno facendo la differenza in negativo. Il Taranto si presentava con delle assenze importanti ma quello che è mancata è stata la grinta, elemento importante e caratterizzante degli ionici in questo avvio di Serie C, che ha sorpreso tutte le rivali. 

Il goal del vantaggio del Monopoli arriva da un errore di Ferrara che favorisce Grandolfo. Dunque, oltre alla prestazione collettiva è mancato qualcosa anche sul piano individuale. La prima frazione è stata di marca Monopoli, il Taranto ha provato a riequilibrare il match ma gli attacchi sono risultati troppo sterili. Secondo tempo che inizia con lo stesso canovaccio tattico e Grandolfo trova doppietta e raddoppio. Un colpo di testa che non lascia scampo a Chiorra. Mister Laterza prova a cambiare qualcosa ma i rossoblù non hanno creato nessun pericolo dopo lo svantaggio, arrendendosi ai due colpi del Monopoli. 

Domenica prossima arriva una big: il Catania farà visita allo Iacovone e, dunque, i ragazzi di Giuseppe Laterza sono chiamati a rispondere presente e riscattare queste due sconfitte contro Avellino e Monopoli. Laterza spera di recuperare qualche pedina fondamentale. Il tecnico rossoblù infatti ha sottolineato come la squadra abbia provato a giocarsela malgrado le assenze. Mentre Giuseppe Giovinco ha affermato la voglia della squadra di poter sistemare tutto nei 90', ma evidentemente è mancata la solita cattiveria agonistica. Ci sarà una settimana per limare tutti gli errori, tra le mura amiche la squadra dovrà riscattare il momento e ritrovare il sorriso. 

Agostino D'Angelo

Leggi altre notizie:TARANTO MONOPOLI Serie C Girone C