Serie C/C: stop per 7 calciatori, sanzionati quattro club - I AM CALCIO BARI

Serie C/C: stop per 7 calciatori, sanzionati quattro club

Serie C
Serie C
NapoliSerie C Girone C

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

AMMENDA

€ 2.000,00 TARANTO 1. per avere i suoi sostenitori: al 21°minuto intonato cori offensivi e denigratori per motivi di origine territoriale nei confronti della città di Bari; al 34 °minuto intonato cori oltraggiosi nei confronti delle Forze dell'Ordine; al 55°minuto intonato cori oltraggiosi nei confronti delle Forze dell'Ordine e delle Istituzioni. 2. per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’avere lanciato, al 60° minuto, dalla Curva Nord all’interno del recinto di gioco una bottiglietta formato mignon di vetro. 3. per avere i suoi raccattapalle, al 36°minuto circa del primo tempo, ritardato la ripresa del gioco. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 6, 13, comma 2, 25 e 26 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti, ritenuta la continuazione fra le condotte dei tifosi e considerato che non si sono verificate conseguenze dannose

€ 1.000,00 AVELLINO per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’avere, al 4°minuto circa del primo tempo, lanciato dalla curva occupata dagli stessi verso il campo un fumogeno che rimaneva incastrato nella rete tra l’anello superiore ed inferiore della curva medesima fino al relativo spegnimento. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13. comma 2, 25 e 26 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti e considerato che non si sono verificate conseguenze dannose e che la Società giocava in trasferta

€ 1.000,00 FOGGIA per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’avere lanciato, all'11°minuto circa del secondo tempo, dalla curva occupata dai sostenitori medesimi sul terreno di gioco una bottiglietta di acqua da mezzo litro semipiena e priva di tappo, senza causare danni a cose o persone. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13. comma 2, 25 e 26 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti e considerato che non si sono verificate conseguenze dannose e che la Società giocava in trasferta (r. proc. fed, r. c.c.).

€ 1.000,00 TURRIS per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’avere lanciato, in occasione dei 2 goal della Turris, ai minuti 51° e 58°, in campo dal proprio settore di tribuna due bicchieri pieni di acqua in plastica colpendo la panchina della squadra di casa. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13. comma 2, e 26 C.G.S, valutate le modalità complessive dei fatti e considerato che non si sono verificate conseguenze dannose

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

AMADIO STEFANO (LATINA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

RIZZO AGOSTINO (AVELLINO)

DOSSENA ALBERTO (AVELLINO)

MARTINELLI LUCA (CATANZARO)

DODA MASIMILIANO (PALERMO)

BARBERINI CHRISTIAN (LATINA)

SARZI PUTTINI DANIELE (ACR MESSINA)

ADAMO EMANUELE PIO (MONTEROSI TUSCIA)

Daniele Luciano