Ferrante gela il "San Nicola": il Foggia blocca sul pari il Bari - I AM CALCIO BARI

Ferrante gela il "San Nicola": il Foggia blocca sul pari il Bari

Pari con gol tra Bari e Foggia
Pari con gol tra Bari e Foggia
FoggiaSerie C Girone C

Il Foggia blocca sul pari il Bari: 1-1 il finale del "San Nicola" con l'eurogol di Ferrante che ha risposto all'iniziale vantaggio dei padroni di casa con Maita.

CRONACA - Mignani opta per il 4-3-1-2 con Botta che agisce sulla trequarti a supporto del tandem d'attacco composto da Marras e Cheddira. Dalla parte opposta consueto 4-3-3 per Zeman che in avanti si affida al tridente Merola-Ferrante-Curcio.

Dopo una breve fase di studio è il Foggia a rendersi pericoloso per primo dopo un quarto d'ora: Merola allarga per Ferrante in area di rigore, l'attaccante rossonero controlla e calcia in porta, Frattali si oppone. Replica immediata del Bari: filtrante in profondità a cercare Marras, conclusione a giro del numero 30 biancorosso che termina di poco sul fondo. Al 28' vibranti proteste dei padroni di casa: sugli sviluppi di un corner, presunto tocco di mano in area di Ferrante, il direttore di gara lascia proseguire. Primo tempo all'insegna dell'equilibrio e del grande calcio. Al 42' Zeman perde per infortunio Nicoletti, sostituito da Martino. Un giro di lancette più tardi Bari che passa in vantaggio: calcio d'angolo per i galletti, uscita non perfetta di Alastra che si scontra con Ferrante, ne approfitta Mallamo che rimette in mezzo per Maita che di testa tocca quel tanto che basta per depositare in rete. Prima frazione che dopo tre minuti di recupero si conclude con i padroni di casa avanti 1-0.

La ripresa si apre senza cambi. Al 52' Merola conclude con il mancino, sfera che si perde sul fondo. Sette minuti dopo rasoterra di Ricci che centra l'esterno della rete. Al 65' diagonale velenoso di Cheddira, Alastra respinge. Cinque minuti dopo il Foggia perviene al pareggio: Ferrante scippa palla a Terranova e lascia partire un siluro dai venti metri che non dà scampo a Frattali. A questo punto Mignani rivoluziona l'attacco inserendo dentro Simeri e Antenucci per Cheddira e Marras. All'82' conclusione centrale di Merkaj, blocca senza problemi Frattali. Gara che scorre via senza ulteriori sussulti con le due formazioni che si dividono la posta in palio.

IL TABELLINO DEL MATCH

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:BARI FOGGIA Serie C Girone C