Marras e D'Ursi lanciano il Bari, Foggia sconfitto 3-1 al "San Nicola" - I AM CALCIO BARI

Marras e D'Ursi lanciano il Bari, Foggia sconfitto 3-1 al "San Nicola"

Vittoria biancorossa per 3-1
Vittoria biancorossa per 3-1
FoggiaSerie C

Il Bari supera al "San Nicola" 3-1 il Foggia e guadagna l'accesso alla fase nazionale dei play-off del campionato di Lega Pro. Biancorossi a segno con Marras e D'Ursi (doppietta per lui), rossoneri in gol invece con Di Jenno.

CRONACA - Auteri si affida al 3-4-3 con davanti il tridente composto da Marras, Antenucci e D'Ursi. Dalla parte opposta Marchionni conferma l'undici in grado di battere il Catania dieci giorni fa, fatta eccezione per Rocca, assente dalla spedizione. Consueto 3-5-2 con Fumagalli tra i pali, davanti a lui il terzetto difensivo composto da Germinio, Gavazzi e Salvi; mediana diretta da Morrone, sostenuto ai lati da Vitale e Garofalo con Kalombo e Di Jenno che agiscono invece sulle corsie esterne. Davanti il tandem composto da Curcio e Balde.

Avvio di gara caratterizzato da una prolungata fase di studio da parte delle due compagini: Bari che prova a fare la partita, Foggia che chiude bene tutti gli spazi. I padroni di casa, al primo vero affondo, sbloccano il risultato al 25': Rolando pesca in profondità Marras che si accentra e calcia, nulla da fare per Fumagalli e biancorossi avanti. Il Foggia fatica a ritrovarsi ed al 39' il Bari raddoppia: lancio di De Risio per Antenucci che serve splendidamente D'Ursi a centro area che si coordina e calcia al volo trovando un gran gol. A questo punto la squadra di Auteri gestisce il doppio vantaggio, concludendo la prima frazione sul 2-0.

La ripresa si apre con un doppio cambio tra le fila del Foggia: rimangono negli spogliatoi Morrone e Garofalo, dentro ai loro posti Galeotafiore e D'Andrea. Al 53' I rossoneri accorciano le distanze: disimpegno della retroguardia di casa, ne approfitta Balde che serve l'accorrente Di Jenno bravo a superare Frattali con un preciso diagonale. Passano tre giri di lancette ed il Bari cala il tris: Antenucci libera Rolando che scarica su D'Ursi, l'esterno biancorosso scorge Fumagalli fuori dai pali e lo beffa con un bel tiro a giro. A questo punto Marchionni prova a dare più vivacità all'attacco inserendo anche Dell'Agnello, ma nel finale è il Bari a sfiorare il poker: Marras di tacco premia l'inserimento di Andreoni che da buona posizione manda però alto. È l'ultima emozione della gara: il Bari fa suo il derby e guadagna l'accesso alla fase nazionale dei play-off.

IL TABELLINO DEL MATCH

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:FOGGIA BARI Serie C