Troppo Bari per il Potenza (1-4) Dopo 10 turni il Viviani violato - I AM CALCIO BARI

Troppo Bari per il Potenza (1-4) Dopo 10 turni il Viviani violato

Il rigore di Cianci (ph Potenza Calcio)
Il rigore di Cianci (ph Potenza Calcio)
PotenzaSerie C Girone C

Il Bari dilaga e consolida il secondo posto. I galletti con un poker liquidano il Potenza, che non perdeva a domicilio da 10 turni, dal quel 12 gennaio in cui l'attuale capolista Ternana passò al Viviani. La squadra di Capuano tiene botta per 35', ma poi lascia spazio alla maggiore qualità degli ospiti.  pugliesi sbloccano la gara con Marras al 42' e raddoppiano con lo stesso attaccante biancorosso al 4' della ripresa. Scorrono altri cinque giri di lancette ed è Ciofani a realizzare il tris. Poi al 16' viene concesso un calcio di rigore al Potenza trasformato da Cianci per il suo settimo gol in campionato, ma al 27' l'ex Simeri sigla il definitivo 1-4.

POTENZA 1 

BARI 4

POTENZA (3-5-1-1): Marchegiani, Di Somma, Coccia, Conson; Viteritti (5' st Di Livio), Sandri (5' st Spedalieri), Ricci (36' st Fontana), Coppola, Panico; Volpe (5' st Comapgnon); Cianci (36' st Baclet). A disp.: Santopadre, Brescia, Romei, Iuliano, Lauro, Iacullo, Lorusso. All. Volini

BARI (3-4-3): Frattali; Celiento, Sabbione, Perrotta; Ciofani (29' st Corsinelli), De Risio (29' st Lollo), Maita (37' st Bianco), Semenzato; Marras (37' st Citro), Candellone, D'Ursi (22' st Simeri). A disposizione: Marfella, Di Cesare, Hamlili, D’Orazio, Montalto. All. Cassia

ARBITRO: Marini di Trieste (Del Sento-Lenza).

RETI: 42' pt e 4' st Marras, 9' st Ciofani, 16' st (rig.) Cianci, 27' st Simeri.

NOTE: Ammoniti: Sandri, Cianci e Di Livio; Maita e Semenzato (B)

Biagio Bianculli

Leggi altre notizie:POTENZA Serie C Girone C