Molfetta è qui la festa. Al Poli si celebra la promozione in D - I AM CALCIO BARI

Molfetta è qui la festa. Al Poli si celebra la promozione in D

Molfetta
Molfetta
BariEccellenza

Molfetta ha potuto omaggiare i propri beniamini dal vivo: ieri sera allo stadio Paolo Poli è andato in scena uno spettacolo dal vivo per festeggiare, compatibilmente con tutte le normative in vigore,la promozione in D della Molfetta Calcio.Un traguardo atteso ventiquattro anni, festeggiato in grande stile con video trasmessi su led wall per ripercorrere la cavalcata stagionale, con divertenti dietro le quinte con scene “rubate” da spogliatoio e trasferte, e tanti interventi di squadra e società, premiata con lo scudetto della città dal Sindaco Mivervini in persona.Non è mancato il consueto apporto degli ultras con cori e incitamenti, oltre ad uno splendido spettacolo coreografico culminato con fuochi d’artificio e un suggestivo saluto finale “tinto di rosso”.

Gli interventi della serata

Tommaso Minervini- Sindaco Molfetta: “Dopo ventiquattro anni finalmente ce l'abbiamo fatta. Siamo in serie D! Sono servite passione e capacità dirigenziale, oltre al lavoro dello staff e dei giocatori che hanno compreso che la vittoria si costruisce nello spogliatoio, con il lavoro di gruppo: i segreti di una comunità. Un ringraziamento anche ai tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Tutto è avvenuto con la correttezza della squadra e del grande pubblico. Siamo Molfetta. Lasciamo perdere gli sfottò ad altre squadre, cerchiamo di essere sempre all'altezza di Molfetta come il grande presidente Fiore. La città non può che premiarvi questo gioiello di campo. Stiamo sistemando spogliatoi e anche le curve. Siamo orgogliosi di essere molfettesi!"

Salvatore d'Alesio- Presidente Onorario: "Io barese d’origine, pian piano sto imparando a diventare molfettese (ride ndr). Voglio ringraziarei giocatori, i miei amici-soci Cormio, Bufi e De Gennaro che quattro anni fa mi hanno coinvolto inquesta splendida avventura. E hanno creduto in me quando lo scorso anno ho proposto Bartolicome allenatore, il vero condottiero di questa squadra"

Bartolo Lorusso- capitano: "Voglio ringraziare tutta la gente di Molfetta. È stata sempre il dodicesimo uomo in campo. I tifosi hanno riacceso l'entusiasmo in città. I momenti da ricordare sono tanti. Abbiamo da sempre avuto un gran gruppo. È stata il vero valore aggiunto di questa stagione".

Antonio Fioretti

Leggi altre notizie:MOLFETTA CALCIO Eccellenza