Coronavirus, Castillejo: "Resto a Milano per proteggere i miei" - I AM CALCIO BARI

Coronavirus, Castillejo: "Resto a Milano per proteggere i miei"

Samu Castillejo (AC Milan)
Samu Castillejo (AC Milan)
ItaliaRubriche

Intervistato ai microfoni di Sky Sport 24, l'attaccante del Milan Samu Castillejo ha detto la sua sull'emergenza legata al contagio da Coronavirus.

Il calciatore spagnolo classe '95 (25 anni), ha scelto di restare in isolamento qui in Italia, anziché volare in Spagna dai suoi familiari: "Ho deciso di restare per non mettere in pericolo la mia famiglia. Non è facile, né per loro né per me, stare lontani in questi giorni così difficili, ma era la decisione più giusta".

"Ho sentito Daniel Maldini, mi ha detto che non ha sintomi, quindi speriamo vada tutto bene, e che non ci siano altri compagni positivi", conclude il giocatore.

Samu Castillejo ha disputato 19 partite, con 1 gol e 4 assist in questa stagione, vestendo la maglia del Milan. L'esterno offensivo era finalmente riuscito a ritagliarsi un posto da titolare nella formazione di Pioli, prima che il Coronavirus provocasse la sospensione del Campionato.

Giuseppe Fragola

Leggi altre notizie:MILAN Rubriche