Tra Bitonto e Foggia vince la noia: 0-0 al "Città degli Ulivi" - I AM CALCIO BARI

Tra Bitonto e Foggia vince la noia: 0-0 al "Città degli Ulivi"

Parità al Città degli Ulivi
Parità al Città degli Ulivi
FoggiaSerie D Girone H

Termina 0-0 il match di cartello della 14a giornata del girone H di Serie D tra Bitonto e Foggia. Rossoneri in dieci nell'ultima mezz'ora di gioco per l'espulsione di Salvi

CRONACA - Classico 3-5-2 per Corda che si affida a Iadaresta-Tortori davanti. Stesso modulo per Taurino che schiera il solito duo in avanti Lattanzio-Patierno. 

Primi 30 minuti di studio per le due squadre, pochissime infatti le occasioni create. Cittadino impegna due volte Figliola ma le sue conclusioni non insidiano l'estremo difensore neroverde. Poi il Foggia alza il ritmo e si affaccia dalle parti di Figliola. Al 44' annullato un gol a Tortori per posizione di fuorigioco, poco dopo Cittadino dal limite conclude di poco alto. Termina con questi due squilli la prima frazione. 

La ripresa si apre senza cambi e con una buona occasione per i padroni di casa: Piarulli si invola sul filo del fuorigioco verso la porta rossonera, conclude ma trova l'intervento in uscita di Fumagalli a negargli il gol. Dieci minuti più tardi, il Foggia resta in dieci: Salvi stende Patierno lanciato a rete, rosso diretto per il difensore rossonero nonostante fosse già stato ammonito in precedenza. Corda corre subito ai ripari inserendo il nuovo arrivato Carboni, Gibilterra e Cadili per Tortori, Staiano e Di Jenno. Risponde Taurino con Vacca per Marsili. Nonostante la superiorità numerica i neroverdi non riescono ad impensierire severamente Fumagalli, anzi è il Foggia ad affacciarsi dalle parti di Figliola con le conclusioni di Gibilterra e Cittadino. All'86' Gentile impegna il portiere neroverde su punizione, costretto a deviare in angolo. L'arbitro concede quattro minuti di recupero in cui da segnalare ci sono solo le espulsioni per il tecnico neroverde Taurino per proteste e per Biason a tempo scaduto. 

Finisce dunque a reti bianche il big match del girone H. Bitonto che resta primo a due lunghezze dal Foggia. Il prossimo turno vedrà i neroverdi ancora impegnati in casa contro la Fidelis Andria, mentre i rossoneri attenderanno allo "Zaccheria" la Gelbison

LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:FOGGIA Serie D Girone H