Rieti-Bari 1-2: Antenucci la ribalta all'ultimo respiro ma che fatica - I AM CALCIO BARI

Rieti-Bari 1-2: Antenucci la ribalta all'ultimo respiro ma che fatica

Antenucci
Antenucci
BariSerie C Girone C

Torna al successo il Bari che, nella terza giornata del campionato di Serie C, supera in rimonta il Rieti. Dopo la sconfitta casalinga contro la Viterbese, il Bari soffre anche sul campo della formazione reatina e riesce a strappare i tre punti solo nel recupero dopo l'ennesima prestazione incolore. 

Buona la partenza del Bari che, dopo sei minuti di gioco, spreca un'occasione da gol con Simeri che calcia dal limite dell'area ma la sfera termina lenta tra le braccia di Pegorin. Allo scoccare del quarto d'ora di gioco Antenucci va a segno con un bel diagonale ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Dopo un buon avvio la prestazione dei biancorossi cala e il Rieti prende in mano il pallino del gioco. Al trentatreesimo i padroni di casa passano in vantaggio con un rigore, dubbio, realizzato da Marcheggiani. I galletti reagiscono subito allo svantaggio: Terrani mette al centro ma Kupisz non riesce ad intercettare la sfera. Si va negli spogliatoi con il Rieti sorprendentemente in vantaggio.

Nella ripresa Cornacchini riconferma l'unidici visto nella prima frazione di gioco. Il Bari fatica sin dall'inizio a creare occasioni da gol e Cornacchini prova subito a dare una scossa ai suoi mandando in campo Corsinelli, D'Ursi e Ferrari al posto di Costa, Simeri e Kupisz. Al sessantaseiesimo ci prova D'Ursi ma la palla non impensierisce il portiere avversario. Al settantaduesimo, invece, l'episodio che cambia l'inerzia del match: Tirelli entra duro su Hamlili e l'arbitro lo espelle. Il Bari, in superiorità numerica, si gioca il tutto per tutto adottando un'impostazione tattica super offensiva. Sei minuti più tardi dopo una serie di batti e ribatti in area di rigore Ferrari riesce a battere Pegorin pareggiando così i conti. Il Bari va all'assalto a caccia dei tre punti e nel terzo dei quattro minuti di recupero conquista un rigore che Antenucci realizza. 

Il Bari, seppur soffrendo, torna così al successo riscattando la sconfitta rimediata sette giorni fa al San Nicola.

Antonio Fioretti

Leggi altre notizie:BARI Serie C Girone C