Bari, Simeri: "Siamo stati sfortunati nella poule scudetto"

Simeri in azione
Simeri in azione

E' durata solo due partite la poule scudetto di Serie D del Bari, eliminato dopo la sconfitta contro l'Avellino.

C'è rammarico tra le fila dei biancorossi, come confermato da Simeri a La Gazzetta dello Sport: "E' stata una poule scudetto a dir poco travagliata: fra torti arbitrali, errori e sfortuna, non ci siamo fatti mancare nulla. Peccato per la mia traversa contro l'Avellino, sarebbe stato uno dei miei gol più belli". 

L'attaccante poi elogia mister Cornacchini: "Grazie al mister, ai suoi consigli sono migliorato. Soprattutto nei primi mesi mi ha bacchettato a più riprese, ma mi ha anche fatto capire tanto. Anche per questo sono contento della sua conferma. Oltre alle capacità tecniche, è una bravissima persona. Un uomo leale che ti parla sempre in modo diretto. Ce ne sono pochi così nel mondo del calcio".

La Redazione

Leggi altre notizie:BARI