Serie C/C, giudice sportivo: 7 squalificati, multate Potenza e Cavese

Serie C
Serie C

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta dell’11 Febbraio 2019 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

SOCIETA' AMMENDA

€ 5.000,00 POTENZA perché dopo il termine della gara una persona non identificata ma riconducibile alla società avvicinava l'arbitro che si accingeva a lasciare l'impianto e gli rivolgeva reiterate frasi irriguardose ; perché un proprio sostenitore durante la gara indirizzava uno sputo verso un assistente arbitrale raggiungendolo sul collo (r.A.A.).

€ 1.500,00 CAVESE perché propri sostenitori intonavano più volte durante la gara cori offensivi verso l'istituzione calcistica e lanciavano nel recinto di gioco, nei pressi di un addetto federale, una bottiglietta di plastica senza conseguenze (r.c.c.).

CALCIATORI 

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

FRANCA CARLOS CLAY (POTENZA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

FERRARA MARCO (CAVESE)

PIANA LUCA (PAGANESE)

BLONDETT EDOARDO (CASERTANA)

RICCI MANUEL (POTENZA)

SALES SIMONE (POTENZA) 

KONATE AMARA (RIETI)

GARA VIRTUS FRANCAVILLA - MATERA (non disputata)

Il Giudice Sportivo, letti gli atti ufficiali RILEVA che la gara in oggetto non si è disputata per mancata presentazione della società Matera;

- che, a norma dell’art 55 comma 1) delle NOIF, la squadra che non si presenta in campo è considerata rinunciataria; Tutto ciò considerato

DELIBERA

- di infliggere alla società Matera la sanzione della perdita della gara con il punteggio di 0 a 3 a favore della società Virtus Francavilla;

- di comminare alla società Matera, a norma del comma 2 dell’art 53 NOIF, la penalizzazione di 1 punto di penalizzazione nell’attuale classifica.

La Redazione

Leggi altre notizie:CAVESE POTENZA