Bitonto, il presidente Rossiello minaccia le dimissioni

USD Bitonto Calcio
USD Bitonto Calcio

L’ U.S.D. Bitonto Calcio è sconcertata dinanzi alle numerose sanzioni subite, segno di una serie di reiterati comportamenti sopra le righe dei propri sostenitori. Il presidente Francesco Rossiello desidera esprimere il proprio totale sdegno e assoluto disappunto sugli accaduti, e lancia un monito a tutta la città ed a tutta la tifoseria.

«Il mio messaggio all’indomani della sfida contro il Picerno non è stato recepito purtroppo da alcuni tifosi del Bitonto che non stanno dimostrando davvero di avere a cuore le sorti della nostra squadra – commenta Rossiello –. Il mio invito alla città e alla tifoseria intera è quello di dimostrare a tutti, con comportamenti consoni, come Bitonto possa esprimere valori ben diversi da quelli purtroppo recitati dai comunicati della Federazione, ovvero rispetto, civiltà, una nuova mentalità. Gesti scellerati di pochi soggetti – che niente hanno a che fare con lo sport – non possano danneggiare una società e una città a livello economico e d’immagine, oltre ad offendere la correttezza della stragrande maggioranza della tifoseria neroverde. Per questo motivo, comunico che al reiterarsi di un nuovo episodio negativo e dannoso per tutte le componenti sopra elencate, rassegnerò le mie dimissioni da presidente dell’U.S.D. Bitonto».

Ufficio stampa USD Bitonto Calcio

Sabino Aduasio

Leggi altre notizie:BITONTO CALCIO