Serie C/C: multate Cavese, Catania e Rende; 8 squalificati

Serie C
Serie C

Il Giudice Sportivo Sostituto Avv. Cosimo Taiuti, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 24 Dicembre 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

SOCIETA' - AMMENDA

€ 1.000,00 CATANIA perché propri sostenitori, esponevano uno striscione con la scritta "Speziale libero" (plurirecidiva,r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 500,00 CAVESE perché propri sostenitori, in campo avverso, esponevano uno striscione con la scritta "Speziale e Micale liberi" (r.proc.fed.,r.c.c.) 

€ 500,00 RENDE per comportamento non regolamentare in campo di un addetto alla sicurezza della società Rende (r.A.A., r.c.c.).

CALCIATORI 

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

ALLEGRETTI DIEGO (VIBONESE)per comportamento offensivo verso la terna arbitrale e per aver proferito una frase blasfema (calc.sost.r.A.A.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

VONO ALESSANDRO (CAVESE )

JAKIMOVSKI NIKOLA (BISCEGLIE)

ONESCU DANIEL (BISCEGLIE)

RISOLO ANDREA (BISCEGLIE)

STRAMBELLI NICOLA (POTENZA)

PALMA GIUSEPPE (RIETI)

FOLORUNSHO IJIENUA MICHAEL (VIRTUS FRANCAVILLA)

La Redazione

Leggi altre notizie:CAVESE