Serie C/C, giudice sportivo: due squalificati, multati 4 club

giudice sportivo
giudice sportivo

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 19 Novembre 2018 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

SOCIETA' - AMMENDA

€ 3.000,00 JUVE STABIA perché propri sostenitori durante la gara indirizzavano verso calciatori e tesserati della squadra avversaria numerosi e reiterati sputi che li raggiungevano più volte; i medesimi lanciavano sul terreno di gioco una bottiglia di plastica semipiena, senza conseguenze (recidiva,r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 1.500,00 MATERA perché propri sostenitori, in campo avverso, accendevano e lanciavano nel recinto e sul terreno di gioco diversi fumogeni, senza conseguenze; i medesimi danneggiavano i servizi del settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni, se richiesto, r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 1.500,00 POTENZA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere durante la gara quattro petardi, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 500,00 VIBONESE perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere un petardo nel proprio settore, senza conseguenze (r.proc.fed.,r.c.c.).

DIRIGENTE

AMMONIZIONE CAIATA SALVATORE (POTENZA) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso, r.A.A.).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

RAINONE PASQUALE (CASERTANA)

CORSO DAVIDE (MATERA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

LONGO LEONARDO (BISCEGLIE)

MARKIC TONI (BISCEGLIE)

ORLANDO LUCA (MATERA)

ESPOSITO MIRKO (SICULA LEONZIO)

FERRINI MANUEL (SICULA LEONZIO) 

PAULA DA SILVA JOAO ALFONSO (TRAPANI)

Daniele Luciano

Leggi altre notizie:BISCEGLIE