Benevento, Crotone e H. Verona presentano due ricorsi contro la Lega B

Coni
Coni

Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto due ricorsi, presentati da Benevento, Crotone ed Hellas Verona, società retrocesse dalla serie A nello scorso campionato. I ricorsi sono entrambi contro la Lega di Serie B.

Nel primo ricorso si chiede "l'illegittimità della pretesa" della Lega B di obbligare le ricorrenti, dal momento della loro iscrizione al campionato e quindi all'adesione alla Lega stessa, "di cedere alla medesima gli spazi pubblicitari per la relativa commercializzazione e a garantire eventuale esclusiva e non concorrenza nella commercializzazione degli altri spazi; il tutto a pena di pesanti sanzioni sino all'esclusione dal riparto delle somme rinvenienti dai diritti televisivi".

Nel secondo, invece, si chiede "l'illegittimità della pretesa della LnpB di obbligare" le 3 società "a versare, in caso di promozione nella massima serie al termine della stagione sportiva e in caso di permanenza in quelle successive, il cd. contributo promozione, nonché di cedere ora per allora il credito futuro alla stessa LNPB".

Maurizio Morante

Leggi altre notizie:BENEVENTO HELLAS VERONA CROTONE