Calciomercato LIVE

Bari, Zironelli: "Questa è una piazza storica. Ora tirerò il fiato"

Mauro Zironelli
Mauro Zironelli

Breve ma intensa la storia tra il Bari e Mauro Zironelli. L'allenatore ex Mestre aveva accettato la panchina biancorossa rinunciando a tante altre proposte, e adesso si ritrova senza squadra.

Queste le sue parole, riportate da La Gazzetta dello Sport: "Ho visto i magazzinieri seduti sulle borse dei giocatori. Gli occhi bassi. Gente come Loseto, che è da una vita nel Bari, non riusciva a trovare parole. Davvero un incubo. Alcuni dei giocatori che ho allenato li vedrò sicuramente in Serie A. Penso ad Anderson, a Galano. Che talento ha questo ragazzo. Però solo deve imparare a lottare con più grinta. Il mio futuro? Non ci ho ancora pensato. Sono stato solo per pochi giorni l’allenatore del Bari. Non sono stato neppure presentato. Poche settimane fa avevo la possibilità di scegliere tra tante panchine. Ma ho voluto il Bari, perché questa è una piazza da Serie A. C’è passione c’è storia. Ora tirerò un attimo il fiato. C’è un errore che non voglio commettere…Di accettare al volo la prima sfida. Il fallimento del Bari mi ha insegnato che bisogna sposare progetti che hanno alle spalle società solide. Credo che tra due, tre mesi tornerò in pista. Cercando di compiere un ulteriore salto di qualità nella mia proposta calcistica".

Sabino Aduasio