Calciomercato LIVE

United Sly, manita alla Cedas Brindisi nel segno di Salvati

Sly United
Sly United

La Sly United cala il pokerissimo, batte 5-0 la Cedas Avio Brindisi e allunga ancora in testa al campionato, conquistando anche la vetta nella speciale classifica del rendimento interno.Settimo successo casalingo, undicesimo complessivo, per la formazione del tecnico Nicola Quarto, che grazie a tre gol di Salvati ha chiuso la pratica in 35 minuti. Di Amoruso e Papeo le altre due reti, che hanno sancito il +6 sull’Ideale, nuova seconda in classifica a causa del riposo dell’Acquaviva.Nicola Quarto deve fare a meno di Vito Turitto, squalificato, e di Claudio Clementini, tenuto a riposa a causa di un leggero stiramento. Solito 3-5-2 di partenza con Battaglia al centro della difesa e Drago al fianco di Salvati in attacco.Prima occasione di marca biancorossa con un allungo di Drago, che non riesce però a concludere. Vantaggio Sly al minuto 15, con Piergiuseppe Salvati che va a conquistarsi e a realizzare un calcio di rigore. Dopo 6 minuti il raddoppio del bomber turese, che da fuori area con una conclusione rasoterra batte ancora Panarese. Al 35’ sempre Salvati su calcio di rigore, assegnato per un fallo di mano in area di rigore di un giocatore brindisino, realizza la terza rete e viene sostituito precauzionalmente a causa di un problema al collo. Al 44’ Amoruso sfiora il gol, ma è bravissimo il portiere avversario a dirgli di no.La gioia per il gol, però, è solo rimandata di qualche minuto. Al 59’ il numero 51 barese è puntualissimo a trovare il tap-in vincente su un cross proveniente dalla destra. Ci provano Cocozza in rovesciata e Drago dalla distanza, le loro conclusioni per poco non trovano la porta. Il pokerissimo, però, lo cala Papeo su calcio di punizione a 1’ dal termine. Termina senza recupero, con i baresi che festeggiano il 34esimo risultato utile consecutivo dal giorno della loro fondazione. 

Antonio Fioretti