Pink-Tavagnacco 1-0,

Pink Bari - Tavagnacco
Pink Bari - Tavagnacco

Quarta vittoria consecutiva in campionato per la Pink Bari (quinta gara di seguito in stagione considerando la gara di Coppa Italia); all'Antonucci di Bitetto le biancorosse superano per 1-0 il Tavagnacco, terza in graduatoria, grazie ad una rete lampo al 2' della sempre piu' fenomenale Anna Serturini, alla sua seconda rete in stagione.

Pugliesi leste a portarsi subito in vantaggio e a gestire il resto della gara con coperture in difesa e fugaci ripartenze al cospetto delle friulane scese in campo senza il bomber Lana Clelland costretta in panchina per un problema a una caviglia e con la testa forse già prematuramente alla gara contro la juventus alla "Dacia Arena".

Al 2' la gara si sblocca grazie ad una pregevole individualità del gioiellino Anna Serturini, fulminea a inserirsi in area avversaria e a scoccare un preciso diagonale che trafigge la porta avversaria; al 13’ ancora le biancorosse pericolose, ma Romina Pinna non riesce ad agganciare la sfera a  pochi metri dalla porta, consentendo il recupero del portiere ospite; al 15' prima conclusione del Tavagnacco con Mascarello fuori bersaglio; al 18’ tiro di Erzen dalla distanza senza esito; al 25’ infortunio di Polli che è costretta a lasciare il campo anzitempo; al 32’ Brumana sfiora il palo con un tiro dal limite dell’area; al 46’ colpo di testa debole di Strisciuglio che non impensierisce Ferroli; finisce la prima frazione di gioco con la Pink in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa Al 13’ Erzen prova la conclusione dalla distanza senza esito; al 19’ la Pink sfiora il raddoppio con Francesca Quazzico che di testa su azione partita da calcio d’angolo manda la palla a lato; al 22’ Roberta Aprile vince un rimpallo con il capitano gialloblù Brumana, evitando un'azione pericolosa; al 24’ ancora Brumana su punizione ma la sfera termina di poco alta; al 31’ Pinna impensierisce l'estremo difensore Ferroli con un tiro potente deviato in corner; al 40’ Tuttino per le ospiti va vicino al pareggio con la palla che finisce di poco a lato; al 42' da un tiro cross si regista la traversa di Mella. Forcing nel finale delle friulane che non sortisce gli effetti sperati con le pugliesi brave a contenere e chiudere gli spazi e le manovre avversarie. La gara termina con il risultato di 1-0 a favore della Pink Bari che sale in classifica a quota 13 nella zona centrale della graduatoria; migliori in campo tra le fila barese Anna Serturini e Roberta Aprile; per le friulane nota di merito per il capitano Brumana e per Michela Catena.

PINK BARI – UPC TAVAGNACCO 1-0

PINK BARI: Aprile, Quazzico, Novellino, Ceci, Soro, Marrone, Vivirito, Piro, Pinna, Serturini (Cangiano), Strisciuglio (Rogazione). All. D’Ermilio

UPC TAVAGNACCO: Ferroli, Martinelli, Frizza, Mella, Brumana, Tuttino, Polli (Cecotti), Erzen, Catena, Mascarello, Camporese. All. Cassia

ARBITRO:  Gigliotti di Cosenza

MARCATORI:  2’ Serturini

Mariano Ventrella