Il Latiano ferma la corsa della Sly United, Valente risponde a Salvati

Sly United
Sly United

Archiviata la sosta per le festività natalizie, le compagini impegnate nel campionato di Seconda Categoria sono tornante in campo per la dodicesima giornata di campionato. Il 2018 della Sly United, capolista del girone B, inizia con un pareggio. A Latiano la sfida si decide nell'ultimo quarto d'ora di gioca. I ragazzi di mister Quarto passano in vantaggio al 75' con Salvati ma, a due minuti dal triplice fischio, vengono ripresi dalla formazione di casa che trova il gol dal dischetto con Valente.

La Sly parte subito bene e dopo pochi minuti ci prova con una conclusione dalla distanza di Amoruso che si spegne sul fondo. Al tredicesimo sono i padroni di casa a provarci con Vecchio ma la palla termina fuori lo specchio della porta. Nella prima frazione di gioco succede però ben poco. Nella ripresa il tecnico ospite prova a scuotere i suoi inserendo Armenise al posto di Martino. La Sly non riesce però a superare il muro difensivo eretto dal Latiano. I padroni di casa provano a farsi vedere in avanti con Errico che non finalizza un possibile contropiede. Ci prova anche De Vezze da fuori, ma il suo tiro termina fuori. Alla mezz'ora l’azione sblocca il match: Salvati sbuca alle spalle della difesa ospite, raccoglie un filtrante e insacca alle spalle di Sergi per lo 0-1. Il Latiano reagisce allo svantaggio e, a 2’ dal termine, con un calcio di rigore messo a segno da Valente realizza il gol del definitivo 1-1

Antonio Fioretti