La Sly United saluta un 2017 da record. Il bilancio del patron Quarto

Sly United
Sly United

Il 2017 volge ormai al termine e in casa United Sly è tempo di bilanci. L'anno che, la società del patron Quarto, si appresta a salutare è un anno d'oro ricco di successi e record. La vittoria del campionato di Terza Categoria senza mai conoscere la parola sconfitta, un'estate da protagonista con acquisti prestigiosi, un avvio di campionato da protagonista assoluta, la costruzione di un settore giovanile dal futuro roseo e le tanta iniziative sociali: è questo il 2017 della Sly United, società dal futuro promettente.

"In un anno solare dalla nostra fondazione abbiamo disputato 29 partite di campionato ottenendo 27 vittorie e 2 soli pareggi, abbiamo fatto un filotto di oltre 25 vittorie di fila, quasi un record. Dopo la scontata conferma del Mr Quarto, ricordiamo che lo scorso anno abbiamo fatto 96 gol e ne abbiamo subiti 12". Sono queste le prime parole rilasciate dal presidente Danilo Quarto ai microfoni di I am Calcio Bari.

Non c'è successo senza programmazione: "Il primo colpo di questa stagione e' stato l'ingaggio del Direttore Generale Pierluigi De Lorenzis , un grandissima figura per la nostra dirigenza, vero professionista, che sposa alla grande la mia filosofia di fare Calcio. Con il direttore abbiamo portato tutti elementi di spessore che abbiamo voluto fortemente, nomi importanti come: Armenise, Clementini, Salvati, Turitto, De Vezze, Amoruso, Ancona, Colella, Cocozza, Franco. Le riconferme in blocco di Glorioso, De Tullio , Papeo tutta gente che ha sposato a pieno progetto ed ha fin da subito capito le reali ambizioni della società."

Non solo prima squadra, la Sly United ha un occhio di riguardo anche per i più piccoli, futuro di un calcio che necessità di nuove promesse: "A fine agosto ho optato per far ritornare a Bari il figlior prodigo Sandro Tovalieri che oltre a seguire il settore giovanile e la scuola Calcio e' il Team Manager della prima squadra , che con la sua incommensurabile esperienza nutre di consigli i nostri ragazzi . Abbiamo avviato subito il settore giovanile , dove con la Juniores ci troviamo al , e per rafforzare la cantera ho acquisito tutta la struttura gloriosa del Flaminio Calcio che diventa il "Centro Sportivo United Sly FC" dove oltre alla scuola calcio già presente con oltre 185 iscritti , che si aggiunge alla nostra sede di Via Vaccarella 35 presso il Centro Snupi dove anche lì superiamo i 100 iscritti . Puntiamo molto sulla crescita dei giovani e non a caso con l'inizio del nuovo anno parte anche la Scuola Calcio femminile presso le nostre 2 strutture di Via Napoli e Via Vaccarella 53 per dare spazio anche alle ragazze dai 5 ai 15 anni di divertirsi e magari lasciare qualche pezzo pregiato agli amici della Pink Bari. A luglio porteremo il Real Madrid a Bari per il primo campus estivo , saranno giornate uniche , quando il Real Madrid chiama per una partnership capisci che quello che stai facendo arriva non solo si luce riflesse ma di luce propria a chi ama e sa fare calcio davvero."

Salutato il 2017, per la Sly si apre una nuova pagina della sua breve storia: "Per il 2018 ci aspetta un importante sfida con in Latiano, sarà una gran festa di sport ci aspettano oltre 2/3 mila spettatori, abbiamo ricevuto tantissimi  tantissimi complimenti da parte della società Brindisina, sul campo come sempre sarà una "battaglia" dove dobbiamo pensare come sempre a vincere ed allungare la classifica. Il mio obiettivo e' quello di  i prossimi 3 campionati di fila questo lo dico fin dal primo giorno e dico che abbiamo tutte le carte in regola. La forza di questo splendido gruppo lo dimostra."

Il patron Quarto, saluta rivolgendo un caloroso augurio: "Vi auguro un felice Anno Nuovo e ricordiamoci sempre di stare vicino a chi purtroppo e' meno fortunato di noi quindi i miei auguri vanno purtroppo a tutte quelle persone che lottano per problemi ben più seri"

Antonio Fioretti