La Vigor Moles impatta a Noicattaro, pareggio a reti inviolate

Vigor Moles
Vigor Moles

Un pareggio, quello maturato a Noicattaro, che lascia l'amaro in bocca ai ragazzi di Mister Traversa che vedono la Fortis Altamura allontanarsi nella prima vera fuga stagionale.

I Biancazzurri scendono in campo con Ventrella in porta, Fumai, Cantalice, De Luisi e Ferrino in difesa, Catanese,Schirone e Capitan Tenzone F. a centrocampo,  Wilson, Caruso e Tenzone A.  in attacco. Buccolieri risponde con Costantino, Difino, DePalma, Acquaviva, Renna, Bottalico, Salvi, Fanizzi, Longo, Leggiero e Colella. Arbitro della contesa il Signor Doronzo coadiuvato dagli assistenti Caricati e Azzariti tutti della sezione di Barletta. La Vigor parte forte e dopo soli 10 minuti avrebbe l'occasione di passare in vantaggio,  Wilson viene atterrato in area di rigore e il Signor Doronzo concede la massima punizione, dagli undici metri si presenta A.Tenzone che si fa deviare la conclusione dall'estremo locale. La gara vive di sussulti come al minuto 35 quando Leggiero si presenta a pochi passi dalla porta molese, Ventrella riesce a bloccare la conclusione dell'attaccante. Ad un minuto dal termine della prima frazione di gioco è F. Tenzone dalla lunga distanza ad impensierire Costantino abile nel distendersi e a deviare in angolo. Nella ripresa il copione non cambia, Vigor in costante possesso palla e Noicattaro pronto a ripartire in velocità. Il terreno di gioco appesantito dalla pioggia di certo non ha aiutato la maggior classe tecnica degli ospiti imbrigliare a metà campo dal muro di maglie rossoneri. Al minuto 47 Catanese ci prova dalla distanze sfiorando la traversa mentre dieci minuti più tardi è Cantalice a sfiorare, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il palo alla destra di Costantino. Non succede più nulla, Noicattaro arroccato nella propria metà campo e Mola che non riesce a rendersi più pericoloso nonostante l'ingresso in campo del neo acquisto Fieroni. Pian piano la sfida si spegne come i fari del comunale di Noicattaro che specialmente negli ultimi minuti di gioco associati alla pioggia battente hanno ridotto di parecchio la visibilità. 

Delre Pierangelo

Addetto Stampa Vigor Moles

Antonio Fioretti