Pink Bari-Res Roma 1-0, Quazzico regala il primo successo stagionale

Pink Bari - Res Roma
Pink Bari - Res Roma

Primo successo stagionale della Pink Bari che supera di misura la Res Roma grazie ad una rete di testa all'81' siglata dalla tarantina Francesca Quazzico; gara sostanzialmente equilibrata con le baresi brave nella copertura nella prima frazione di gioco e piu' intraprendenti e disinvolte nella ripresa; grazie a questo successo si abbandona la zona pericolante della classifica agganciando nella zona playout al terz'ultimo posto l'Empoli.

Al 7' punizione di Simonetti che finisce a lato della porta barese; al 9’ tiro di Noemi Manno debole dalla corsia laterale destra; al 14’ conclusione da lontano della Res Roma che non impensierisce la difesa biancorossa; al 18’ ci prova dalla distanza Simonetti senza esito; al 19’ Nagni per le romane di poco a lato; al 20’ Anna Serturini in slalom supera due avversari e al momento di involarsi verso la porta viene atterrata in maniera irregolare; sul susseguente calcio di punizione Jenny Piro spara alto oltre la traversa; al 24’ Martinovic non supera Roberta Aprile; al 29’ ancora il portiere biancorosso protagonista neutralizza un colpo di testa da calcio d’angolo; al 30’ conclusione di Serturini che finisce alta; al 45’ è sempre il “trenino” ex Brescia, premiata in settimana con la medaglia per il valore atletico a provare la conclusione dalla distanza; finisce il primo tempo sul risultato di 0-0.

Nella ripresa al 62' parata di Aprile sul tiro in porta di Palombi; al 67' tiro fuori di Greggi; al 69' conclusione fuori dallo specchio della porta per la Pink Bari; al 76' punizione insidiosa della solita Anna Serturini che termina di poco a lato di Pipitone; al 77' tiro fuori di Palombi; al 78' conclusione che non centra lo specchio della porta di Romina Pinna; all’80' la Pink Bari guadagna un calcio d'angolo alla sinistra del portiere; sul susseguente corner al minuto 81’ arriva la rete di Francesca Quazzico di testa che sblocca la partita portando le biancorosse in vantaggio sul risultato di 1-0; all’83' parata dell’estremo difensore romano sul tiro in porta di Pinna; all’84’ involata sulla fascia sinistra di Anna Serturini che serve al centro ma non trova nessun compagno di squadra pronto; al 90' tiro fuori di Greggi con l'arbitro che poco dopo fischia la fine delle ostilità decretando il primo successo stagionale della Pink Bari che si conferma autentica bestia nera delle squadre romane.

Pink Bari – Res Roma 1-0

Pink Bari (Aprile, Soro, Ceci (91’ Marrone), Quazzico, Novellino, Serturini, Vivirito, Piro, Bassano, Manno (63’ Pinna), Parascandolo (88’ Rogazione)

Res Roma (Pipitone, Colini, Savini (82’ Romanzi, (85’ Lommi), Picchi, Nagni, Fracassi, Labate, Ciccotti, Greggi, Martinovic, Simonetti)

Marcatori : 81’ Quazzico

Ammoniti : Labate, Martinovic, Piro, Palombi, Quazzico, Fracassi

SERIE A

VII° Giornata 2 Dicembre 2017

 

Verona – Empoli 2-1

Brescia – Juventus 0-4

Fiorentina – Chievo Verona 4-0

Pink Bari – Res Roma 1-0

Ravenna Woman – Tavagnacco 1-5

Sassuolo – Atalanta 1-2

CLASSIFICA

Juventus 21

Brescia 18

Tavagnacco 16

Res Roma 12– Fiorentina 12 - Atalanta 12

Verona 12

Chievo Verona 10

Ravenna 6

Empoli 4

Pink Bari 4

Sassuolo 0

 

Mariano Ventrella