UFFICIALE - Corato: preso l'attaccante Perna

Massimo Perna
Massimo Perna
- 10842 letture

Il calciomercato del Corato regala ancora forti emozioni ai suoi sostenitori e l'ingaggio del forte attaccante Massimo Perna è un ulteriore tassello che va a completare un reparto avanzato già di notevole spessore tecnico. Il presidente Giuseppe Maldera e il direttore sportivo Vito Tursi hanno individuato nella punta nativa di San Giorgio a Cremano l'ideale terminale offensivo per il gioco di mister Scaringella.

Classe 1980, Perna cresce nel settore giovanile del Napoli e con la maglia azzurra debutta in Serie B nella stagione 1998/99, al termine della quale arriva la promozione in Serie A. Torna nella serie cadetta per vestire il rossoblu del Cosenza, in un'esperienza di 2 anni intervallata dalle parentesi a Fasano e Fiorenzuola in C2. Fondamentale per la sua carriera il periodo di 3 stagioni (2002/05) a Giugliano sempre in C2 dove realizza 36 reti che gli valgono l'ingaggio della Ternana in Serie B. Dopo una prima parte di stagione in Umbria, viene girato in prestito prima al Ravenna e poi alla Cavese, sempre in C1. Nel 2007/08 veste la casacca della Paganese (C1), prima tappa del tour campano che lo porta alla Sangiuseppese per 6 mesi in C2 e all'Aversa Normanna per 2 anni con 20 gol all'attivo sempre in C2.Nel 2010/11 sposa il progetto del Treviso che riparte dalla D dopo il fallimento: campionato vinto da assoluto protagonista con 19 centri. L'anno successivo ottiene una nuova promozione, portando i biancocelesti in C1 anche grazie alle sue 16 segnature. Torna in Campania, all'Ischia Isolaverde, ma non perde l'abitudine di vincere i campionati ed ecco l'approdo in C2 della compagine isolana. Nelle ultime stagioni ha vestito le maglie di Turris, Novese, Arzanese, Torrecuso, Pomigliano e AZ Picerno sempre tra C2 e Serie D, prima del ritorno a Treviso all'alba del campionato 2016/17. Negli ultimi 6 mesi ha difeso i colori dei veneti dell'Eclisse Carenipievigina in Serie D, con 18 presenze e 4 reti.

Massimo Perna è l'ennesimo acquisto di notevole rilievo per l'attacco del Corato Calcio, che da oltre 40 giorni sta facendo a meno dell'infortunato Giuseppe Sguera, il cui iter riabilitativo è comunque a buon punto. La nuova punta sarà da subito a disposizione del mister Scaringella e sarà un'arma in più per affrontare il Barletta nella delicata sfida che attende domenica al "Manzi-Chiapulin" i neroverdi.

Sabino Aduasio