Aversa Normanna. Spezzaferri: "Grazie Caruso, benvenuto Marasco"

Il pres. Spezzaferri, Aversa Normanna
Il pres. Spezzaferri, Aversa Normanna
- 101435 letture

Ritorna in casa granata in veste di allenatore un suo glorioso ex giocatore: si tratta di Antonio Marasco, presente ad Aversa durante la sua vittoriosa stagione 2007/08, quando i granata vinsero il campionato, passando in "Lega Pro", e lo scudetto nonché la stagione precedente quando fu vinta la coppa Italia. 

Il presidente Spezzaferri dichiara: "Saluto mister Caruso che, pur essendo un giovane allenatore, ha dimostrato abnegazione e serietà, doti certamente essenziali che lo ripagheranno. La scelta molto ragionata di fare questo passo è espressione dell’impegno morale che ho nei confronti dei tifosi che meritano di essere considerati come un tassello della nostra società sportiva, la riprova di questo mio impegno morale è proprio l’aver individuato in Marasco il nome su cui puntare, un uomo capace, amato dagli aversani con i quali ha condiviso importanti successi calcistici. Della mia stessa opinione anche il presidente onorario Corvino e l’amministratore Buono, di cui mi faccio portavoce".

Queste le prime dichiarazioni di Marasco dichiara: "Torno con piacere ad Aversa, tornarci da allenatore ancora di più, è una sorta di completamento della mia carriera. Ho accettato la proposta del presidente Spezzaferri perché è persona perbene che merita che il suo impegno per la città venga ripagato. Così come sono contento di rincontrare la tifoseria con la quale c’è sempre stato un buon feeling, feeling che spero di mantenere anche come allenatore.

La Redazione