Calciomercato in tempo reale

Il Molfetta Calcio si presenta. Le parole dello staff...

Molfetta Calcio
Molfetta Calcio
- 18958 letture

Ci eravamo lasciati pochi mesi fa, con il sogno di una promozione svanita in semifinale play-off contro la F. Altamura. Ci ritroviamo oggi, rinfrancati nello spirito e nella voglia di far bene, con la Molfetta Calcio ai nastri di partenza dell’Eccellenza Pugliese.

Siamo vogliosi di far bene”- dichiara il Presidente Corrado Azzollini-“È stato importante, in primis, mantenere la stessa solidità dello scorso anno confermando in toto la base societaria; oltre a qualche integrazione. Il nostro obiettivo è quello di fare un buon campionato e la scelta del nuovo mister, Pino Giusto, va proprio in questa direzione.”

“Ho scelto Molfetta a seguito dei consigli del DS Frascati”- rivela il nuovo mister Pino Giusto, dalla carriera ventennale tra D, Eccellenza e settore giovanile -“Pur essendo stato riconfermato a Bari (come tecnico dell’under 17 ndr) ho accettato la proposta della Molfetta Calcio per la serietà dimostrata da questa società in questi anni”

Il progetto perseguito da diversi imprenditori del territorio, ovvero il già citato Corrado Azzollini, Peppino de Nicolò, Ennio Cormio, Saverio Bufi e Paolo De Gennaro va avanti: sono tante le aziende che hanno riconfermato o confermato da quest’anno il proprio supporto ai bianco-rossi mentre la società si arricchisce anche di uomini ed idee. Nuovo socio della cordata è Agostino Divella, patron della storica azienda che porta il suo cognome e, sino a qualche settimana, del Noicattaro; il cui titolo è stato appunto rilevato dalla Molfetta Calcio per consentire la partecipazione al massimo campionato regionale. Significativa anche la nuova partnership stretta con la Fidelis Andria con l’obiettivo di valorizzare giovani bianco-azzurri e garantire un ottimo tasso tecnico già con gli elementi “under”. Da quest’anno, inoltre, la Molfetta Calcio investirà più del solito nel settore giovanile. “Sono anni che un molfettese non gioca a buoni livell”- dichiarano all’unanimità il Resp. Del Settore Giovanile, Paolo De Gennaro, e il Direttore Tecnico, Saverio Bufi- “Lavoreremo, dunque, a medio- lungo termine per formare giocatori in casa e riportare, tra i ragazzi, il sogno di giocare con la maglia della propria città”.

Il primo grande ed importante obiettivo però”- conclude Saverio Bufi- “è chiaramente quello di riportare il Paolo Poli al suo splendore, nei numeri e nell’immagine. Da settimane stiamo incitando i lavori di messa in sicurezza e di ammodernamento del Poli mentre, già dallo scorso anno, passo dopo passo, i tifosi molfettesi hanno riempito sempre di più le sue gradinate."

Ufficio stampa Molfetta Calcio

Antonio Fioretti